Tel: 02 94758911

  • White Facebook Icon
  • https://www.linkedin.com/company/leg
  • White Twitter Icon

Digital Directories Italy srl, Società Unipersonale sede legale in Via Birmania 81, 00144 Roma Cap. Soc. € 10.000 i. v. - Codice Fiscale e Registro Imprese n.15132451004 - R.E.A. di Roma n. 1569886 - Partita IVA 15132451004

Cerca
  • LegalePerMe.it

Avv. Anna Elena Brolis

Aggiornato il: 12 set 2019

"Passare al digitale: le opportunità oltre la resistenza al cambiamento"




Il rapporto CENSIS 2018 (commissionato da Cassa Forense) sullo stato dell’Avvocatura non usa una volta la parola “digitale” in 100 pagine; il Politecnico di Milano ha da tempo costituito un “Osservatorio Professionisti e Innovazione Digitale”.


Nel mezzo, noi Avvocati. Fortemente insoddisfatti per la condizione attuale (per il 71% al di sotto delle aspettative, CENSIS), e per certi versi travolti da una forte evoluzione dovuta proprio alla disponibilità di mezzi tecnologici: nella relazione con il cliente, nella pratica quotidiana, nella concorrenza diffusa, nella richiesta di servizi multidisciplinari, nell’organizzazione del lavoro e dello studio.


Il timore di non riuscire a gestire il cambiamento è concreto, lo attestano i dati dell’Osservatorio del Politecnico.

La sfida? Vivere il passaggio al digitale come una opportunità per disporre di nuove soluzioni ritagliate sulla propria idea di professione e sui propri valori, piuttosto che come condizione di sopravvivenza imposta dall’esterno.

Superare la resistenza al cambiamento e la convinzione di appartenere a un mondo in estinzione mediante piccoli passi, andando oltre le scelte disfunzionali affrontate in passato. Ripercorrere passaggi professionali già posti in essere con successo per portarsi dietro una scorta di fiducia, muovendo verso aspettative di miglioramento poste nella giusta dimensione.

Quale è il primo passo?



Bio

Avvocato specializzato in Diritto dell’Ambiente e dell’Energia, ho maturato una lunga esperienza collaborando a Milano con studi legali di primissimo piano. In realtà così articolate, ho sviluppato una notevole attitudine ai rapporti personali (con i clienti, i colleghi e come coordinatrice di team), gestendo questioni complesse con un approccio strutturato e efficace.

Business e Empowerment Coach, sono associata ad AICP, Associazione italiana Coach Professionisti. Ho incontrato il coaching cercando risorse ulteriori alla classica formazione giuridica per consolidare la mia professionalità e orientare in prima persona la mia carriera. Oltre a rafforzare la mia creatività e l’orientamento al problem solving, il coaching mi ha consentito di combinare la solida conoscenza dell’ambiente degli studi professionali con la propensione a affiancare l’altro in maniera empatica e attenta nei processi di cambiamento e potenziamento di sé.

Convinta sostenitrice dell’importanza di essere consapevoli di sé e del proprio potenziale per “far accadere le cose” e soddisfare le proprie aspirazioni (personali e professionali), ho sviluppato con Just Legal Services - Scuola di Formazione Legale, il progetto Just Leaders’ Skills, dedicato alla formazione dei professionisti del settore legale in materia di soft skills, dicui sono coordinatrice.

Tengo corsi, seminari e workshop dedicati allo sviluppo e rinforzo di soft skills, al career management e all’inclusione delle diversity.

Negli stessi ambiti offro supporto one-to-one.


23 visualizzazioni
This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now